Psicoterapia ovvero l’arte di essere curiosi

La curiosità è quell’atteggiamento istintivo di ricerca attiva della novità, del diverso, che ci porta ad esplorare, a farci domande, ad aprirci alle esperienze per meravigliarci e apprendere. E’ proprio grazie a continui esercizi di curiosità che abbiamo costruito la conoscenza del mondo e siamo arrivati alle scoperte scientifiche che ora costituiscono il nostro sapere.Continua a leggere “Psicoterapia ovvero l’arte di essere curiosi”

Come scegliere uno psicologo?

Hai finalmente deciso. Magari hai tergiversato per un po’ di tempo, oppure hai improvvisamente sentito che non è più possibile gestire una determinata situazione e che hai bisogno di parlarne con un professionista. Si, ma quale? Come sceglierlo? Le possibilità sono tante e i fattori da considerare diversi. Proviamo a focalizzare insieme alcuni aspetti. EccoContinua a leggere “Come scegliere uno psicologo?”

Psicosomatica: Non sono un malato immaginario!

La Psicosomatica è la disciplina che studia i legami e le interazioni tra i fattori psicologici e i fattori fisiologici nell’origine, nel mantenimento e nella guarigione da una malattia. Il presupposto teorico di partenza è la visione unitaria della persona, il tentativo di superare quella scissione tra mente e corpo portata avanti nella nostra culturaContinua a leggere “Psicosomatica: Non sono un malato immaginario!”

Decluttering emotivo e l’importanza di fregarsene

Da qualche tempo il metodo più diffuso per mettere in ordine gli oggetti di casa è decluttering, ovvero l’eliminazione del superfluo e di tutto ciò che non dona nessun tipo di felicità o gioia. Per alcuni, il solo atto di togliere dal proprio spazio di vita tutto ciò che non è necessario e tenere ciòContinua a leggere “Decluttering emotivo e l’importanza di fregarsene”

E tu, riposi abbastanza?

Solitamente quando una persona ha bisogno di riposo, il suggerimento che gli viene dato è di fermarsi, di stare seduto, sdraiato o addirittura di andare a dormire. Vi è mai capitato di cercare di riprendervi da un periodo pesante andando a letto prima o svegliarvi più tardi al mattino, solo per sentirvi ancora più stanchiContinua a leggere “E tu, riposi abbastanza?”

Vacanze = Mal di testa?

Al giorno d’oggi tutti ci lamentiamo di ritmi lavorativi serrati e pressanti, attendiamo trepidamente il weekend o lo stacco delle vacanze estive, ma quando finalmente il tempo dello svago e del riposo sopraggiunge, porta con sè un ospite indesiderato: il mal di testa. Noi lo chiamiamo “mal di testa”, ma in realtà ne esistono tantiContinua a leggere “Vacanze = Mal di testa?”

Saper ‘allentare’: Il rilassamento

Se ne sente parlare spesso: siamo troppo stressati, dovremmo rilassarci di più.. Ognuno di noi nella propria vita quotidiana spontaneamente già pratica qualche attività di rilassamento, magari senza chiamarla così. Ma cos’è esattamente il rilassamento (dal latino re- e laxare: allentare) e come lo si raggiunge? Cos’è il rilassamento? Negli anni ’70 Benson definisce quellaContinua a leggere “Saper ‘allentare’: Il rilassamento”

Tu chiamale, se vuoi, emozioni. La difficoltà di entrare in contatto con sè stessi.

Avete presente quelle giornate in cui sentite qualcosa ma non riuscite a capire cosa? Se la risposta è si, potrebbe esservi di conforto sapere che non siete soli. Come essere umani siamo splendidamente imperfetti, e in questo caso l’imperfezione è presente nella nostra mente e nella capacità di sentire le emozioni. Questo difetto di fabbricaContinua a leggere “Tu chiamale, se vuoi, emozioni. La difficoltà di entrare in contatto con sè stessi.”

“E tu hai già fatto il vaccino?”. Il ritorno a un mondo nuovo

Con l’abbassamento della curva dei contagi e l’aumento delle persone vaccinate, il ritorno alla normalità sembra vicino, o per lo meno sentiamo di poterlo pensare o immaginare. Ma mentre siamo immersi nelle nostre fantasie, pensando alla destinazione del nostro prossimo viaggio, a come sarà tornare in ufficio con i colleghi o uscire con i nostriContinua a leggere ““E tu hai già fatto il vaccino?”. Il ritorno a un mondo nuovo”